Guida al conto deposito

Guida al conto deposito

Il conto deposito
Il conto deposito è un particolare strumento bancario molto simile al conto corrente, tuttavia finalizzato ad un guadagno sul capitale investito, calcolato in base al tasso di interesse contrattato. Uno dei primi esempi di conto deposito in Italia è stato il Conto Arancio. Tale investimento offriva vantaggiosi tassi di interesse, pagati anticipatamente sul conto, a fronte di un vincolo temporale, ossia il titolare del deposito era tenuto a bloccare il capitale sul conto per un determinato periodo di tempo, solitamente un anno o più. Nell’ultimo decennio, e in piena crisi, questo strumento di investimento si è largamente diffuso. Oggi è praticato da molti istituti di credito ed è considerata uno delle forme di investimento più sicure. Per tale ragione dedichiamo i prossimi paragrafi al fine di determinare le migliori offerte di conto deposito.

Tassi di interesse e variabili su conto deposito
Stabilire il miglior interesse sul conto deposito non è cosa facile. Se ci limitassimo alla descrizione della sola percentuale, sarebbe alquanto intuitivo redigere una classifica generale. Tuttavia non è così. Il tasso di interesse è un punto di partenza che deve essere comparato con altre condizioni contrattuali. Tali condizioni variano da istituto a istituto e sono determinanti ai fini del rendimento effettivo dell’investimento. Potrebbe capitare che, a fronte di particolari condizioni, tassi di interesse molto alti fruttino una remunerazione inferiore a tassi di interesse più bassi. Le condizioni che maggiormente gravano sulla bontà dell’investimento sono le spese di apertura conto, condizioni di capitalizzazione, spese di gestione e termini di durata del contratto.

Conto Facto di Banca Farmafactoring

Conto Facto è il conto deposito di Banca Farmafactoring pensato per tutti coloro che vogliano garantirsi uno dei migliori tassi di interesse sul conto deposito e orizzonti d’investimento personalizzati, in quanto concede molta libertà nello scegliere la data di scadenza del proprio investimento. Vincolando ad esempio una somma di 100.000 euro per 36 mesi, Conto Facto garantisce un interesse lordo dell’1.15% tuttavia, a fronte di questo interesse non altissimo comparato ad altri conti deposito, è completamente gratuito per quanto riguarda i movimenti effettuati all’interno del conto, e l’imposta di bollo è a carico della banca per le somme soggette a vincolo. Nella sua versione Plus, inoltre, Conto Facto permette di svincolare senza penali fino al 30% dell’importo vincolato, offrendo quindi la soluzione ottimale per tutti coloro che dovessero essere spaventati dall’idea di vinco
lare una somma ingente per un lungo periodo di tempo.

Conto deposito IBL Banca
IBL Banca offre uno dei migliori tassi di interesse sul conto deposito accompagnato, inoltre, da vantaggiose condizioni contrattuali che ottimizzano il rendimento dell’investimento. Le nostre considerazioni si basano su di un capitale di 100.000 € vincolato per 36 mesi. In tali condizioni si concretizza un tasso di interesse lordo del 2,25 % e un tasso netto pari a 1,40%. Gli interessi lordi sono 6.455,89 € con un netto di 4.777,36 €. Il ricavo netto è calcolato sottraendo da ritenuta d’acconto e 200 € di bollo annuali previsti sul conto deposito. In aggiunta la IBL consente di effettuare e-banking per il pagamento bonifici e transazioni internazionali, e tutto a costo zero.

Conto deposito Banca IFIS
Le offerte di conto deposito della Banca IFIS non sono da sottovalutare. Difatti entrano a far parte della lista dei migliori tassi di interesse sul conto deposito. Nello specifico, su di un capitale di 100.000 € vincolato per 36 mesi si realizza un interesse lordo pari a 1.80 % e un tasso netto effettivo pari a 1,34%. In compenso, però, non si pagano 600 € di bollo. Ciò permette di realizzare un rendimento effettivo di ben 3.997,89 € con liquidazione anticipata. Ci si rende subito conto che questo contratto, anche se storna i 200 € di bollo annui, comporta un rendimento inferiore a quello proposto da IBL banca in quanto ha commissioni aggiuntive di gestione conto.

Conto deposito ContGreen
Il conto deposito ContGreen è offerto dalla Banca Popolare di Cividale. La proiezione di un investimento di 100.000 € vincolato per 36 mesi realizza un rendimento lordo di 4.444,05 € e un netto pari a 3.843,51 €. Il guadagno effettivo è al netto delle spese di gestione e dei bolli per un ammontare di 600,55 €. Il rendimento dell’investimento è inferiore agli esempi descritti in precedenza, tuttavia rappresenta uno dei migliori tassi di interesse sul conto deposito se comparato ad altre condizioni. Ad esempio il ContGreen è svincolabile con una penale dell’1% sugli interessi maturati nel periodo di riferimento, quindi l’investitore avrà un margine di guadagno inferiore di poche centinaia di euro rispetto ad altre offerte, tuttavia il capitale sarà sempre disponibile.