Il Milan si rifà il look, colpi a raffica per una stagione da protagonista

Il Milan si rifà il look, colpi a raffica per una stagione da protagonista

Il nuovo Milan del presidente cinese Li Yonghong sembra destinato ad una stagione da protagonista. I rossoneri, infatti, dopo il passaggio di consegne tra l’ex presidente Silvio Berlusconi e la nuova proprietà asiatica, e dopo diversi anni senza disputare la Champions, stanno investendo tanto in sede di calciomercato per regalare al tecnico Vincenzo Montella una rosa pronta e competitiva sia a livello internazionale, in Europa League, che in campionato. E grazie a tutti i movimenti di mercato fatti fino il Milan è candidato a battagliare con Juve, Roma e Napoli per la vittoria dello scudetto dell’anno prossimo. Ne siamo certi noi e ne sono certi anche gli esperti di scommesse sulla Serie A.

I nuovi acquisti rossoneri

Al momento il Milan è la squadra più attiva sul fronte calciomercato. I rossoneri hanno già ufficializzato gli acquisti di Musacchio, Ricardo Rodriguez, Kessiè e Andrè Silva. Per il difensore ex Villareal sono stati spesi 18 milioni di euro. Musacchio, cercato già nella scorsa stagione, sarà un’ottima spalla per il giovane Alessio Romagnoli. Sempre in difesa, sulla fascia sinistra, arriva il terzino svizzero Ricardo Rodriguez, acquistato dai tedeschi del Wolfsburg per circa 15 milioni di euro. Il terzino piaceva tanto in giro per l’Europa ma ha preferito accettare la destinazione Milan. Porta con sè un bagaglio ricco di esperienze internazionali, corsa, tecnica ed una spiccata qualità balistica. A centrocampo il tecnico Vincenzo Montella potrà contare sui muscoli e sulla corsa di Franck Kessiè, acquistato dall’Atalanta per circa 28 milioni di euro. L’ivoriano ha fatto benissimo nella scorsa stagione e piaceva tanto a Roma e Juventus. Bravo Fassone ad arrivare prima sul giocatore.

In attacco, vista la partenza quasi scontata di Bacca, i rossoneri si sono aggiudicati le prestazioni del giovane attaccante portoghese Andrè Silva, acquistato dal Porto per circa 38 milioni di euro. Andrè Silva non era la prima scelta in casa Milan visto che la società aveva insistito tanto per Alvaro Morata, ma rappresenta un ottimo investimento per il presente e per il futuro.

I prossimi obiettivi

Ad oggi il Milan ha già speso ben 99 milioni di euro sul mercato, ma non è finita quì. Fassone ha intenzione di spendere ancora. Il primo nome in cima alla lista dei desideri è il centrocampista argentino Lucas Biglia. Il 31enne, in forza alla Lazio, è valutato circa 25 milioni di euro dalla società di Lotito. Il Milan è fermo a 18 e dovrà mettere sul piatto altri milioni per portarsi a casa il forte mediano. Sempre in casa Lazio piace Keità Balde, in scadenza di contratto e con la valigia pronta. Il calciatore, però, sembra preferire la destinazione Juventus, anche se Fassone ha offerto 25 milioni di euro per assicurarsi il cartellino dell’ex canterano del Barcellona. Altro nome caldo è quello di Andrea Conti. Il terzino della nazionale italiana Under 21 ha disputato una stagione eccezionale con la maglia dell’Atalanta, mettendo a segno ben otto gol. Su di lui c’è forte l’interesse del Napoli ma il Milan sembra essere in vantaggio. Il costo del cartellino si aggira intorno ai 20 milioni di euro. Sul fronte interno da monitorare la situazione legata a Gigio Donnarumma. Il portiere campano è ambito dai top club europei e chiede un ingaggio di circa 5 milioni di euro all’anno. Se l’accordo non dovesse arrivare il club milanese sarebbe pronto a sferrare l’attacco per il brasiliano Neto della Juventus.