Il mondo della Musica

Il mondo della Musica

Musica, quante volte si sente questa parola? Tante volte la si associa a qualcosa di bello, piacevole ed emozionante. Ma cosa è e come si impara a “fare musica”?

La musica è:

“L’arte che consiste nell’ideare e nel produrre successioni strutturate di suoni semplici o complessi, che possono variare per altezza, per intensità e per timbro, per mezzo della voce umana, di strumenti o della combinazione di entrambe queste fonti.”

Questa è la definizione esatta di musica, ma ognuno può interpretare questa parola in modo soggettivo.

Sin dall’antichità il pianeta è invaso da musica, prima quella naturale, come i cinguettii degli uccelli, poi con l’avvento dell’uomo la storia della musica inizia a farsi interessante.

I periodi più significativi della storia musicale sono:

  • Rinascimento: periodo di grande polifonia sacra e profana, intrattenimento di corte e, verso la fine del periodo, il melodramma.
  • Barocco: In questo periodo compaiono le prime forme di strumenti musicali che oggi conosciamo. Bach e Vivaldi sono due grandi esponenti di questa corrente musicale.
  • Classicismo: la triade immortale Haydn, Mozart, Beethoven caratterizzano questo periodo. Visto come lasso di tempo di transizione, il classicismo sviluppa le basi delle forme musicali, che raggiungeranno il loro punto di massima espressione nel periodo romantico e classico.
  • Romanticismo: Si va a perdere la differenziazione tra recitativo e aria, ovvero luogo dove si celebra l’opera drammatica e il luogo dove si celebra la musica.
  • Tardo-Romanticismo: dove la musica drammatica diventa una forma di dramma verso la musica che vuole farsi dramma.

Oggi giorno sono molti i generi musicali che si sono venuti a creare negli anni, come ad esempio il Rock, il Metal, la musica Classica o il Rap. Ma quello che non è cambiato e che non cambierà mai è l’emozione che una canzone o una melodia, può trasmettere. Perché la musica è emozione.

Si, ma essendo nuovo del settore, ed appassionato di musica, come faccio ad imparare a suonare?

Dunque, posso consigliarti di guardare i molteplici video che sono presenti su YouTube o iscriverti ad un corso vicino casa. Imparare a suonare non è difficile, se hai la volontà e la passione di provare e riprovare, senza stancarti mai.

Se, invece, vuoi delle risorse utili per i tuoi accordi e spartiti, allora posso darti qualche dritta.

  • 1000note.it: in questo sito è possibile trovare accordi musicali e spartiti per chitarre e altri strumenti musicali. C’è la possibilità di scegliere tra un vastissimo database di canzoni, partendo dalle ultime uscite fino ad arrivare ai grandi classici.
  • mbutozone.it: altro portale dove poter trovare una grande quantità si spartiti. Anche qui sono molte le canzoni da scegliere e suonare.
  • accordichitarra.net: un blog sempre aggiornato che parla di musica, anche qui potrai trovare molti testi e spartiti delle tue canzoni preferisci.

Ti consiglio di provare, perché il mondo della musica è qualcosa di unico e, se ti capita l’occasione, non esitare ad andare ai concerti o eventi musicali, non te ne pentirai.