Stampa Digitale nel 2016

Stampa Digitale nel 2016

La Stampa digitale è quel tipo di stampa che viene utilizzato per riprodurre immagini digitali sulla maggior parte di supporti come: carta, stoffa, vinile e PVC.

La Stampa digitale si è iniziata ad affermare quando la domanda dei consumatori è cambiata in una stampa di piccole tirature e di alta qualità.

Le immagini che andranno poi in stampa, sono elaborate tramite Pc, ovvero immagini che successivamente saranno convertite in una rappresentazione numerica.

Grazie a questo tipo di stampa è possibile sostenere costi iniziali bassi, cosa che non succede con altri tipi di stampa come offset o rotacalco.

Cosa può essere prodotto dalla Stampa digitale?

Per le aziende è divenuto fondamentale curare la propria comunicazione, puntando quindi sia sulla qualità di stampa e sul materiale dove la comunicazione è stampata.

Velocità e flessibilità sono i punti chiave della stampa digitale, con la particolarità che può essere personalizzato ogni minimo dettaglio grafico del documento.

Con la Stampa Digitale è possibile stampare depliant, biglietti da visita, tovagliette personalizzate, brochure, riviste o opuscoli.

Anche i libri possono essere stampati grazie a questo tipo di stampa, uno dei fenomeni ormai ricorrenti è chiamato Print on demand, ovvero: stampa su richiesta.

I supporti utilizzati possono essere molteplici, sia per interni che per esterni. Possono essere realizzati nei formati comuni come 50×70 o 200×150 per banner o poster a grande formato.

La rivoluzione

La stampa digitale sta rivoluzionando continuamente il mondo della stampa, determinando una riduzione di forza lavoro, competenze richieste per avviare la macchina, nelle strategie di marketing e nei prezzi.

Appare, inoltre, evidente che la semplicità di invio di file tramite internet e quindi collaborare anche a distanza sia una modalità lavorativa semplificata e rapida.

Quali sono i vantaggi della Stampa Digitale?

I vantaggi nell’uso della stampa digitale sono molteplici, tra cui:

– Stampa di alta qualità su basse tirature;

– Con la stampa è possibile stampare in vari formati e su varie superfici

– C’è la garanzia di un ottimo dettaglio fotografico

– Non c’è la necessità di creazione di lastre

Grazie all’uso del computer, la stampa digitale non necessita la realizzazione di rulli per la stampa, come invece è indispensabile per la stampa offset, riducendo quindi i costi di avviamento stampa.

Altro vantaggio della stampa digitale rispetto alla stampa in offset è la possibilità di stampare anche diverse versione dello stesso documento, senza andare ad incidere sulla qualità del prodotto finito e sul costo totale della stampa.

Online ci sono una quantità esorbitante di siti che offrono questo servizio, ma non tutti riescono a garantire la qualità del prodotto finale.

Attenzione! Non credere a chi ti promette tanto ad un costo irrisorio, molto spesso ciò che stampa non ha nulla a che fare con il file che gli hai inviato.