Porfido del Trentino: la rinascita dell’Oro Rosso

Porfido del Trentino: la rinascita dell'Oro Rosso

Pavimentazione in porfido del Trentino: un mercato in continua ascesa

Se c’è in Italia un materiale che negli anni recenti si è espanso molto nelle produzioni dell’industria che si occupa del pavimentificio degli ambienti, questo è senza alcun dubbio il porfido del Trentino.

Secondo gli specialisti del settore questo materiale è l’Oro Rosso del Trentino, ed è arrivato ad essere considerato con il passare del tempo come una concreta alternativa ai classici tipi di pavimentazione.

Rispetto alla resina sintetica e ad altri materiali, il porfido rappresenta la naturalezza e la tradizionalità della regione; inoltre le sue caratteristiche non subiscono grossi cambiamenti dopo la lavorazione e la pavimentazione.

Porfido del Trentino: Golden Stone Srl offre solo qualità assoluta

Al porfido sono dedicate attualmente apposite lavorazioni per delineare e modellare alla perfezione il tipo di piastrella da ottenere: tramite telai, tagliablocchi, macchine fresatrici, fiammatrici e attrezzature varie, il porfido sarà in grado di essere della misura e della forma desiderata e ricercata dal mercato.

Se si vuole ottenere un pavimento fatto con materiale bello, resistente e dall’aspetto naturale la pavimentazione in porfido rappresenta la soluzione ideale, e per avere un preventivo su misura del pavimento che si vuole realizzare basta contattare Golden Stone Srl sul sito web http://www.goldenstoresrl.com .

Pavimentazione in porfido: come avviene la lavorazione

Tramite un apposito ciclo di lavorazione, le piastrelle in porfido che vengono poi utilizzate per le pavimentazioni sono un mix autentico tra originalità, resistenza e qualità.

Il porfido del Trentino è diventato una punta di diamante della Golden Stone Srl , che ne è uno dei massimi fornitori.

Esso può essere utilizzato non solo per il rivestimento e la realizzazione di ambienti esterni, ma anche per locali interni sotto forma di pavimenti in porfido semilucido o lucido adatto a terrazze, davanzali e altri ambienti.

Non solo: il porfido è utilizzabile anche per abbellire altre strutture già presenti (come muri e gradini); si tratta infatti di un materiale che può essere utilizzato come semplice rivestimento.

In Trentino il porfido rappresenta una tradizione secolare e una delle colonne portanti dell’economia della regione.

Pavimentazione in porfido del Trentino: l’oro rosso per i tuoi ambienti

Il porfido è un materiale duro e resistente, che riesce nel tempo e con il passare degli anni a mantenere viva la sua bellezza naturale e non artificiale: questa è una caratteristica che lo contraddistingue dai moderni materiali che vengono utilizzati per le pavimentazioni.

Lavorato in loco, il porfido è facilmente rintracciabile in varie ambientazioni come un palazzo medievale, un corso, un borgo antico o un centro storico.

È così che il cosiddetto Oro Rosso del Trentino è riuscito a diventare un vero e proprio simbolo della regione a livello internazionale, con un’esportazione dei prodotti realizzati con questo materiale che ha ormai assunto dimensioni globali.

Pavimentazione in porfido: la rinascita commerciale dell’Oro Rosso del Trentino

È stata una riscoperta recente quella del porfido come pavimentazione, e che è riuscita ad esplodere nonostante la sempre forte concorrenza sul mercato da parte delle resine sintetiche. Tuttavia le pavimentazioni in porfido hanno adesso un’importanza il cui livello ha nuovamente raggiunto quello di altri tipi di pavimentazioni.

Questo ritorno commerciale è anche dovuto alla qualità e alla accuratezza della progettazione e della lavorazione con cui vengono realizzate le piastrelle dei pavimenti, anche in ambienti interni come cucine e bagni.

Pavimentazioni in porfido del Trentino: come vengono realizzate

Le pavimentazioni realizzate con il porfido del Trentino sono composte da piastrelle resistenti e dall’aspetto vivamente naturale, che possono avere forme e misure diverse e messe in opera una accanto all’altra.

Il tipo di porfido del Trentino che viene utilizzato maggiormente nelle pavimentazioni è quello composto dalle lastre di tipo normale, adatte per la realizzazione di pavimenti all’interno di qualsiasi contesto.

La lastra di tipologia normale, pur essendo molto resistente, non è adatta per la messa in opera su strade con traffico pesante.